Taranto 09/03/2006 - La firma sul documento di concessione della piattaforma logistica di Gavio

home tarantoporto.com

 

Il dottor. Felice Borgoglio Amm. delegato della Logsystem s.r.l.

 

Il giorno 09/03/2006. Giorno importantissimo per il Porto di Taranto, una di quelle date che andrebbero scritte a caratteri cubitali sul marmo. Parliamo della piattaforma logistica e dei lavori che l' associazione temporanea di impresa costituita : Grassetto Lavori Spa (capogruppo e mandataria), Grandi Lavori Fincosit Spa, LOgsystem srl, Logsystem International srl, SINA Spa, Magazzini generali Lombardi srl (mandanti), per l'affidamento in concessione della progettazione definitiva ed esecutiva e dell'esecuzione dei lavori di realizzazione del nodo infrastrutturale del porto di Taranto. La piastra logistica Integrata del Porto di Taranto fa parte del sistema intermodale della rete trasportistica del Corridoio Adriatico, nonchŔ, per gli anni a venire, della gestione funzionale, tecnica ed amministrativa ed il relativo sfruttamento economicodella Piattaforma Logistica. Come importanza questa realizzazione potrÓ essere paragonata all'arrivo a Taranto di Evergreen, alla realizzazione del Molo Polisettoriale. Questa realizzazione Ŕ forse la prima realizzata con il metodo della Legge Obiettivo, Legge voluta e portata avanti dall'attuale Governo uscente. 

 

Il commissario dott. Luigi Lobuono e l' Ing. Claudio Vezzosi appongono la "  "storica" firma.

La realizzazione di quest'opera prevede una spesa di 156 milioni di euro, di cui 37,5 Euro a carico del soggetto promotore, i lavori che saranno realizzati sono :

Piattaforma logistica

Strada dei moli e relative reti infrastrutturali

raddoppio del IV sporgente

darsena ad Ovest del IV sporgente

 

Le dichiarazioni di rito

 

 

 

 

 

 

 

 

Il dott. Marcellino GAVIO patron dell'azienda Capofila dell'intero progetto

@Copyright 2008 tarantoporto.com 347 7547828  home tarantoporto.com